Riaprono le graduatorie

Sì all’aggiornamento e al rinnovo delle graduatorie dei precari della scuola: migliaia di neo-insegnanti potranno entrare nelle liste di assunzione attraverso le graduatorie provinciali per le supplenze (Gps) e le graduatorie a esaurimento (Gae) che saranno rinnovate ed aggiornate. Quello sulla scuola è stato il quarto emendamento del governo del decreto Milleproroghe ad essere bocciato nella notte tra mercoledì e giovedì. Lo aveva proposto Forza Italia con il sostegno della Lega e prevedeva il rinvio di un anno dell’aggiornamento delle Gae e di un anno delle liste per le supplenze, e avrebbe significato un allungamento dei tempi per il reclutamento di nuovi insegnanti. Cinque Stelle e Pd hanno presentato una serie di emendamenti per aggiornare subito quelle liste e permettere così il reclutamento di quelle figure necessarie alla scuola come gli insegnanti di sostegno e quelli di materie scientifiche. Ed entro il mese di giugno dovrà prendere il via il concorso straordinario per i precari con 36 mesi di servizio.

Contattaci
Chiamami